Concorso “A piena voce”
Il Liceo Copernico ha ospitato sabato 24 febbraio la sesta edizione del concorso di lettura espressiva in lingua “A piena voce”, indetto dal nostro istituto, patrocinato dal Comune di Brescia e sostenuto da WEP. Gli studenti dei licei Copernico, Calini, De André, Gambara, Leonardo, Lunardi, selezionati dai rispettivi Istituti, hanno messo in rilievo le proprie competenze linguistiche attraverso la lettura interpretativa di testi molto variegati, di autori classici e contemporanei. Le commissioni di francese, inglese e tedesco si sono complimentate per le ottime performance degli studenti.
Il Liceo Copernico ha ottenuto risultati molto gratificanti in tutte e tre le lingue, ottenendo sia vittorie che menzioni speciali: in francese Sofia NIcolini si è aggiudicata la vittoria nel biennio, mentre Diego Dagani e Paolo Valenti hanno conseguito la menzione speciale per il biennio il primo, e per il triennio il secondo; in inglese primo posto di Ashdeep Singh e menzione speciale a Diego Mombelli per il biennio; in tedesco Sandro Sanfilippo e Marta Masserdotti hanno ottenuto la vittoria nel biennio il primo e nel triennio la seconda, mentre Giulia Toninelli ha avuto una menzione speciale per il triennio.

Complimenti vivissimi ai vincitori, ma anche a tutti quanti si sono messi in gioco, dando corpo alle parole vita ai libri, perché “Nos mots ont besoin de corps! Nos livres ont besoin de vie!” (Pennac)

Aronica Salvatore, Brambilla Marialuisa, Conti Alessandra